Demolizioni

Con inizio dal 30 Giugno 1998, la cancellazione di un autoveicolo, dal Pubblico Registro Automobilistico, deve avvenire entro sessanta giorni dalla data di consegna del medesimo per la definitiva demolizione.

Questo può avvenire esclusivamente a cura dei titolari dei centri di raccolta, o a cura dei Concessionari, che sono gi unici soggetti autorizzati per lo smaltimento.
Pertanto è fatto assoluto divieto di provvedere in proprio alla demolizione di un autoveicolo.

La cancellazione al P.R.A. può essere anche richiesta a seguito di definitiva esportazione del veicolo all’estero, dimostrando che il veicolo è effettivamente stato esportato, e occore presentare , Carta di Circolazione, Certificato di Proprietà,Targhe, o documentazione equipollente e , sempre mediante lo Sportello Telematico dell’Automobilista, otterremo immediatamante il Certificato di Radiazione e dal 4 Luglio 2011 , la Carta di Circolazione con apposto tagliando di annullamento della Carta medesima, questo per agevolare le attività di controllo da parte delle autorità di polizia, anche internazionali, e di contribuire all’azione di contrasto degli illeciti amministrativi e penali relati allo smaltimento dei veicoli fuori uso .